Belinda
Belinda

press to zoom
IMG_0786
IMG_0786

press to zoom
1
1

press to zoom
Belinda
Belinda

press to zoom
1/3

Giardinaggio: il nostro mestiere, la nostra passione

Realizziamo il vostro giardino su misura, ne curiamo la manutenzione con la stessa attenzione che poniamo nelle persone che lavorano con noi. Aiuole pubbliche, potature di alberi e rose, sfalci. Quello che vi serve.

Essere “sociali” e attenti anche nello sfalcio di un prato è quello che ci contraddistingue da oltre trent’anni.

Siamo quelli del Parco di San Giovanni, quelli delle cinquemila rose, quelli dell’annaffiatoio...

albero.jpg

hai già pensato all'albero?

ci pensiamo noi

Vivi a Trieste o nei Comuni della ex Provincia di Trieste?
Hai un giardino?

Aiuta Agricola Monte San Pantaleone a dare
OSSIGENO AL FUTURO DI TRIESTE

30 alberi pronti a mettere radici nelle case dei triestini.

 

La crisi climatica non è un’opinione e non serviva la conferenza di Glasgow per confermarcelo, ma certamente la Cop26 ha richiamato l’attenzione su una situazione che mette a rischio il pianeta ma soprattutto i suoi abitanti, acuendo la povertà, incrementando le migrazioni ed esasperando le disuguaglianze sociali. È un problema che riguarda anche noi, anche se abitiamo nella parte fortunata della Terra: anche le nostre città sono in affanno e fanno fatica a respirare. Per questo la ZeroCO2 srl, un’azienda sociale che si propone di alimentare un modello di sviluppo sostenibile attraverso la riforestazione, si è alleata con la cooperativa sociale Agricola Monte San Pantaleone, una realtà che da oltre 40 anni si prende cura del verde nella nostra città e non solo: nella convinzione che piantare alberi sia una delle azioni più efficaci per contrastare la crisi climatica e che ognuno può fare la sua parte per dare ossigeno al futuro.

 

In occasione della Festa dell’Albero, che ricorre il 21 novembre per ricordare l’insostituibile ruolo che svolgono a tutela dell’ecosistema e della biodiversità, ci sono 30 alberi che aspettano di essere messi a dimora a Trieste e nei Comuni della ex Provincia di Trieste.

Potranno adottarli le prime 30 persone che contatteranno la cooperativa Agricola Monte San Pantaleone:
 

  • A questo numero (chiamate e whatsapp) — 388 1214369
    dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 16.

     

  • Via mail a: info@montepanta.it

 

Nel dono sarà compresa anche la piantumazione con supporto (un palo che aiuta la crescita) previo appuntamento: gli operatori dell’Agricola si accorderanno con i vincitori, perché la piantumazione dovrà seguire le tempistiche favorevoli alla sopravvivenza della pianta.

 

Le varietà di alberi a disposizione (in quantità limitate, fino ad esaurimento scorte) sono le seguenti:
 

  • Melo: vaso 18, 70/80 cm

  • Mandorlo: vaso 18cm, 20/30 cm

  • Ciliegio varietà miste: vaso 16, altezza 60 cm

  • Pesco varietà triestina: vaso 18, altezza 30/40 cm

  • Nespolo: vaso 18 altezza 1 mt
     

Nel contatto sarà possibile indicare la preferenza rispetto al tipo di albero, che varrà fino ad esaurimento della scorta. In tal caso verrà proposta un'altra tipologia di albero disponibile tra quelli elencati.

 

ZeroCO2 e Agricola seguiranno la crescita delle piante attraverso un sistema di tracciamento e trasparenza. Chiediamo infatti ai 30 vincitori di inviare ai contatti di Agricola Monte San Pantaleone una foto dell’albero che cresce, ogni anno per 3 anni.

 

Fai la tua parte insieme a noi.

opera-diffusa-spdc.jpg

Bagnare le rose.
Cambiare le cose

opera collettiva diffusa

12-13 novembre 2021

Parco di San Giovanni, Trieste

12 Novembre
Parco di San Giovanni

 

ore 15 - Casetta I
Laboratorio  teatrale Accademia della Follia

ore 19 - Roseto
Queens & Roses, jotassassina & Lady Rose

13 Novembre
Parco di San Giovanni

ore 12.30

Pranzo al Posto delle Fragole

ore 14.30 - Casetta I

Laboratorio botanico, Coop. San Pantaleone

ore 17.30 - Roseto
La tempesta, performance
Radio Fragola, Gorizia Headmade Lab, Vessel Full of Void

Un'iniziativa di cooperativa sociale La Collina, Con. F. Basaglia, cooperativa agricola Monte San Pantaleone

in collaborazione con Jotassassina, Caffè san Marco, Cizerouno associazione culturale

Scopri a Gorizia uno dei giardini
più belli del Friuli Venezia Giulia

Immergiti nell’area botanica creata da Luciano Viatori, riscoprirai il significato delle stagioni e la bellezza dell’attesa.

La proprietà è stata donata alla Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia che si è impegnata a conservare questo patrimonio, rendendolo fruibile al pubblico.

Informazioni e prenotazioni su

Iniziativa realizzata nell’ambito
del progetto CariGO GREEN3

IMG_4278_edited.jpg

nel giardino del doge manin

mostra floreale di piante e arredi per il verde


11-12 settembre 2021

 

ingresso gratuito

dalle 9 al tramonto

tredicesima edizione