I giardini e i luoghi verdi sono sempre metafora di processi di trasformazione e rinascita. Spingono alla dimensione collettiva del benessere e della vivibilità.
Sono segni in continuo divenire, attenti ai desideri e alle necessità di tutti. Nata dentro al processo di deistituzionalizzazione dell’Ospedale Psichiatrico di San Giovanni della città la cooperativa sociale Agricola Monte San Pantaleone, si occupa di verde e di giardinaggio da quasi quarant’anni e da sempre è anche un’impresa culturale e creativa. Per questo per la quinta volta continuiamo la Rassegna In Primavera a Trieste: una rassegna che individua e promuove iniziative ‘verdi’ della città, e allo stesso modo coordina percorsi naturalistici, iniziative artistiche – nuove e consolidate – che condividono la direzione di un’economia della cultura e della bellezza e contemporaneamente della promozione turistica.

 

Due pilastri forti dentro la nostra Rassegna: Horti Tergestini, nel mese di aprile e Rose Libri Musica e Vino nel mese di maggio, entrambi realizzati nel Parco di San Giovanni. Sono ancora con noi l’Orto Botanico, la Fondazione CRTrieste con le sue collezioni d’arte, i Cimiteri della città come giardini storici da visitare, ma anche il Comune di Trieste con il Museo Civico di Storia Naturale, il Castello di Miramare e naturalmente il Roseto delle seimila rose.

 

E quest’anno ci fa piacere poter proporre l’ITIS, che apre per la Rassegna la sua collezione d’opere d’arte come proposta di scambio e di mediazione intergenerazionale, e la mostra realizzata dall’Erpac dedicata a Gigetta Tamaro, architetto e amica di lunga data della cooperativa perché donna attenta ai temi a noi cari, con la sua visione anticipatrice non solo disciplinare ma piena di sensibilità e di passione civile.

 

Buona primavera a tutti.

 

Scarica il programma completo (PDF)
 

© 2015 Agricola Monte San Pantaleone - Cooperativa sociale - Soc. coop. - ONLUS

Sede legale: Piazza Venezia, 1 - 34123 Trieste (TS) - P.IVA 00528470321

  • Wix Facebook page